Come si costruisce e si implementa una strategia di Employer Branding?

Innanzitutto è necessario definire una Employees Value Proposition (EVP), ovvero l’insieme di motivi tangibili e intangibili che rendono il lavoro presso la nostra azienda unico e ricco di valore.

Tra tante aziende disponibili sul mercato, l’EVP deve descrivere al candidato target il perfetto mix di opportunità che non si potrà trovare in nessun’altra realtà aziendale: quando il candidato perfetto si troverà a scegliere tra la nostra offerta lavorativa e quella di un competitor (o quella dell’attuale employer) potremo godere di un solido vantaggio competitivo.

L’EVP richiede un attento lavoro di analisi interna ed esterna all’azienda il cui output è rappresentato in primis da uno statement che la riassume, ma soprattutto da un’impostazione per la comunicazione (verso l’esterno) e l’azione (verso l’interno) che permetteranno di far comprendere ai talenti quali sono le opportunità uniche offerte dall’azienda.

Dopo aver definito l’EVP dunque è necessario procedere alla sua “attivazione”, cioè trasformare le linee guida in azioni concrete.

Sul fronte esterno l’EVP deve essere promossa e fatta apprezzare ai pubblici esterni tramite campagne di comunicazione appositamente studiate per raggiungere e catturare l’attenzione di ogni target (partecipazione ad eventi, adozione di strumenti di comunicazione, recruitment advertising, contest, ecc).

Per i dipendenti, l’EVP deve essere declinata in azioni e politiche aziendali che la rendano reale e che ne sottolineino il valore, specialmente nei confronti dei neoassunti che hanno da poco scelto proprio in funzione della EVP promessa.

Sembra troppo complesso o dispendioso? Un’utopia?

In Cesop abbiamo numerose esperienze a tal proposito, sia per progetti di definizione dell’EVP che di EVP activation. Contattaci subito!

Milano, Corso Garibaldi 24
Bologna, Via San Felice 13

Mail: a.benedetti@cesop.it
Tel: 051 272441

Andrea Benedetti

Direttore Area Employer Branding, Cesop HR Consulting Company

Share This