Compliance 231

Dal 02.01.2015, Cesop Communication srl ha adottato il Codice etico ed il Modello di organizzazione e controllo previsti dal Decreto legislativo 231 del 2001 che andranno a regolare le collaborazioni della nostra organizzazione.

Con il Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231, in merito alla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, viene introdotta nell’ordinamento italiano la responsabilità in sede penale delle imprese, che si aggiunge a quella della persona fisica che ha realizzato materialmente il fatto illecito, a “vantaggio dell’organizzazione”, o anche solamente “nell’interesse dell’organizzazione”. Questo vale sia che il reato sia commesso da soggetti in posizione apicale, per esempio consiglieri, sia da soggetti sottoposti alla direzione di questi ultimi indipendentemente dalla forma contrattuale che lega il soggetto alla nostra organizzazione.

Il legislatore ha però previsto la possibilità per le società di sottrarsi all’applicazione delle suddette sanzioni, purché siano rispettate determinate condizioni.

In particolare il Decreto legislativo 231 del 2001, contempla una forma di “esonero” dalla responsabilità dell’impresa se questa dimostra di aver adottato ed efficacemente attuato modelli di organizzazione e gestione idonei a prevenire la realizzazione degli illeciti penali considerati.

Vista questa opportunità la nostra società ha quindi avviato il progetto di conformità a quanto previsto dal suddetto decreto.

Si ricorda che rispetto alle prassi in vigore nella nostra organizzazione, l’aspetto innovativo introdotto dal Decreto sopraccitato, che deve essere ricordato con particolare attenzione, è che è presente una attività di auditing interno sulle procedure sopraccitate.

Tale soggetto è l’Organismo di vigilanza che vigila sull’efficacia del funzionamento e dell’osservanza del modello organizzativo ed è coinvolto sia per segnalazioni di possibili criticità sia per ogni richiesta di chiarimento.

Cesop Communication Srl si è dotata di un Organismo di Vigilanza monocratico, il cui Presidente, e unico membro, è Ing. Massimo Di Menna.

La comunicazione con l’O.d.V può avvenire tramite posta elettronica all’indirizzo odv@cesop.it, oppure in forma anonima con comunicazione cartacea come da indicazioni riportate nella Parte Generale del Modello Organizzativo.

Modello di organizzazione e controllo è a disposizione di tutti i lavoratori.

La direzione

Documenti:

CODICE ETICO

• PARTE GENERALE

 

Share This